FINALMENTE RIPARTONO LE UDIENZE!

Che poi che cos’è un avvocato senza le udienze?!

…Covid, fase 2. In Italia se ne parla già dal 4 maggio, ma nel mondo giustizia la fase 2 è iniziata l’11 maggio, quando -finalmente, dico io!- sono riniziate le udienze.

Poche, a dire il vero, secondo le disposizioni impartite dal Presidente del Tribunale di Modena, come già da me indicato nel post del 23 aprile u.s., che si può trovare nel mio blog (https://www.avvocato-modena.com/wp-admin/post.php?post=835&action=edit).

Ma piano piano si rinizia, anche se siamo in attesa delle effettive disposizioni relative alle udienze per i mesi di giugno e luglio.

Io ho fatto tre udienze via teams e devo dire che, se certo non può essere un mezzo adeguato per le udienze più complesse, lo trovo invece utile per quelle di rapida celebrazione, con numero di parti limitate e senza testi..in alcuni di questi casi l’utilizzo di teams non compromette la difesa e consente un notevole risparmio di tempo, favorendo quindi la possibilità, in attesa dell’udienza, di dedicarsi ad altri fascicoli (senza doversi portare dietro in Tribunale una mole di lavoro notevole).

Noi avvocati abbiamo anche ricevuto, da parte del nostro Consiglio dell’Ordine, in vista della ripartenza, due protocolli sottoscritti con il Tribunale e la Procura, che disciplinano l’accesso alle Cancellerie, prevedendo dei servizi digitali sinora-ahimè- sconosciuti al mondo del procedimento penale….un grande plauso ai Consiglieri che si sono prodigati e l’auspicio che l’accesso telematico alle cancellerie possa continuare anche dopo questa fase emergenziale!